How to: foto e disegni a 360 gradi su Facebook

Che ne pensate delle foto a 360 gradi su Facebook? Non parlo delle panoramiche, ma di quelle sferiche in cui potete guardare in alto e in basso.  Criticate anche voi chi guarda per aria col telefono e vorreste dire loro che si può spostare l’inquadratura col dito? Volete trasformare un disegno in una foto sferica?

Bene, potete farlo, e non è nemmeno così complicato.

Bisogna semplicemente truccare l’immagine, facendo credere a tutti che sia stata scattata con una fotocamera a 360 gradi!

Cosa vi serve:

  • Un computer.
  • Una foto il cui rapporto sia 2:1, con un minimo di 6000 x 3000 pixel.
  • Una connessione a Internet.

Ora possiamo iniziare:

1. Creare *coff… anche con Paint… coff…* una tela da 6000 x 3000 pixel.
Su questa tela potete unire più foto oppure ingrandirne una sola.
Se vi vergognate a usare Paint usate Pixlr Editor!

2. Cambiare i metadati di questa immagine.
Avete mai sentito parlare degli Exif? Sono i dati contenuti nelle vostre foto, come data e ora, dettagli tecnici della fotocamera, informazioni geografiche ed eventualmente copyright. Sì, le vostre foto sanno tutto di voi!

TheXifer.net è un sito utilissimo che vi permette di visualizzare e modificare i metadati delle vostre immagini. Potenzialmente utile per un sacco di cose, noi lo utilizzeremo per cambiare il modello della vostra “fotocamera virtuale”. Ecco come:

  • Per prima cosa, trascinate la vostra foto.
  • Poi cliccate su exif.me
  • Inserite nei primi due box Ricoh e Ricoh Theta S
  • Cliccate su Go.Exifing
  • Chiudete l’editor
  • Cliccate su download.me per scaricare il file con i dati cambiati

3. Postare l’immagine su Facebook!

 E ora… un regalo ai pigroni!

Avete letto velocemente i passaggi precedenti e siete così pigri che volete tutto il lavoro già fatto? Bravi, per voi skim reader ecco tutto il lavoro pronto. Perché prima si leggono velocemente tutti i passaggi, per capire se si è in grado di finire il lavoro, e poi si inizia a lavorare! 😉

Però per punizione vi beccate la pubblicità di R.E.C.

360 REC
REC360

Infine, qualche consiglio:

Evitate di prendere una foto e ridimensionarla: potreste ottenere una foto completamente distorta.

Quando editate la tela, usate sempre la funzione Salva/Salva con nome. Esportarla o salvarla per il web sovrascriverà i metadati!

Usate la creatività e adattate l’immagine all’obiettivo: volete nascondere o far trovare un dettaglio nascosto come nella nostra campagna per Legami? Fate così allora!

Gli elementi al di fuori della fascia centrale verranno leggermente curvati, per cui concentrate la parte più importante all’interno di essa, mentre i poli della foto, in alto e in basso, verranno stretchati e uniti automaticamente, quindi lasciate la fascia in alto e in basso più vuota possibile (per esempio di un colore unico se si tratta di un progetto grafico). Eh… lo so. Mica è colpa mia. Volete anche il template con la Safe Zone? Va bene… va bene… eccovi accontentati!

REC Template 360
REC360 Template

Continuate a seguire R.E.C. Rete Eventi & Cultura! Ci trovate su:

Facebook

Instagram

Youtube

Pinterest


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...